Executive Coaching

L’ executive coaching è basato sullo sviluppo di una relazione di partnership fra coach e manager cliente (indicato col termine “coachee”), relazione mirata a supportare il coachee nel percorso di perseguimento dei propri obiettivi.

Le conversazioni di coaching (=sessioni) si fondano sulle abilità maieutiche e relazionali del coach, attraverso le quali il coachee si sente ascoltato, valorizzato e stimolato verso l’azione.

Il coaching include un approccio elogiativo che si fonda sul riconoscimento di ciò che funziona, di ciò che è desiderato e di ciò che è necessario per arrivare all’obiettivo. L’approccio elogiativo prevede una serie di domande basate sulla scoperta, una modalità proattiva (in opposizione a quella reattiva) nella gestione delle sfide e delle opportunità personali, così come una formulazione costruttiva di osservazioni e di feedback.

Le responsabilità del coach sono:

  • Aiutare il coachee a rimanere focalizzato sui suoi obiettivi
  • Supportare il coachee a scoprire le proprie potenzialità e ad utilizzarle al fine di raggiungere i propri obiettivi
  • Chiedere al coachee degli impegni sfidanti, che gli permettano di dare il meglio di sé
  • Offrire strumenti appropriati e supporto, creando le condizioni ottimali per il perseguimento degli obiettivi

I benefici per il coachee sono:

  • Maggiore consapevolezza di se stesso, dei fatti che determinano una data situazione e/o degli schemi mentali di altri.
  • Maggiore responsabilità dei propri pensieri e azioni.
  • Maggiore autonomia nella risoluzione di problemi.
  • Maggiore determinazione e motivazione nel conseguimento dei propri obiettivi.

L’efficacia del coaching all’interno delle organizzazioni è strettamente legata alla volontarietà del coachee e alla assoluta confidenzialità del contenuto delle conversazioni di coaching.

Un percorso di executive coaching standard è basato su 8 colloqui individuali distanziati di c.a. 14 gg, dalla durata di 1,5 ore. È previsto un incontro iniziale per la definizione degli obiettivi e un incontro finale per ricevere un feedback sui risultati ottenuti. Gli incontri di apertura e chiusura sono gli unici due momenti ove può essere richiesta anche la presenza del committente (manager HR e/o responsabile diretto).

Coach People offre la possibilità di condurre incontri di coaching con Coach professionisti e con credenziale ICF – International Coach Federation – nelle lingue: italiano, inglese, tedesco, spagnolo, francese.